Corriere.it - Scienze e Tecnologie

    Orso marsicano muore durante la cattura nel Parco d’Abruzzo


    L’animale doveva essere controllato ma è deceduto durante l’anestesia: «Non era mai accaduto. Ma casi del genere non si possono...

    L’animale doveva essere controllato ma è deceduto durante l’anestesia: «Non era mai accaduto. Ma casi del genere non si possono escludere»

    Gli oceani stanno «soffocando»: le zone morte quadruplicate in 70 anni


    Crescono le zone dove l’ossigeno disciolto nell'acqua raggiunge valori molto più bassi di quelli registrati finora. Dal 1960, complessivamente, gli oceani hanno perso il 2% del loro contenuto di ossigeno ed entro il 2100 ci sarà un’ulteriore calo...

    Crescono le zone dove l’ossigeno disciolto nell'acqua raggiunge valori molto più bassi di quelli registrati finora. Dal 1960, complessivamente, gli oceani hanno perso il 2% del loro contenuto di ossigeno ed entro il 2100 ci sarà un’ulteriore calo dell'1-7%

    Il rarissimo uccello artico avvistato vicino a Parma


    Un un esemplare di falaropo beccolargo avvistato nella riserva naturale Torrile e Trecasali. Una rarità assoluta Un un esemplare di falaropo beccolargo avvistato nella riserva naturale Torrile e Trecasali. Una rarità...

    Un un esemplare di falaropo beccolargo avvistato nella riserva naturale Torrile e Trecasali. Una rarità assoluta Un un esemplare di falaropo beccolargo avvistato nella riserva naturale Torrile e Trecasali. Una rarità assoluta

    Senza api non c’è vita (e l’Italia ha le migliori). Ecco perché bisogna aiutarle a resistere


    L’appello degli esperti e la nuova Carta per tutelare la biodiversità. L’iniziativa della Fondazione Edmund Mach/Istituto Agrario di San Michele all’Adige. La loro sparizione provocata dall’inquinamento e dalla comparsa di un letale...

    L’appello degli esperti e la nuova Carta per tutelare la biodiversità. L’iniziativa della Fondazione Edmund Mach/Istituto Agrario di San Michele all’Adige. La loro sparizione provocata dall’inquinamento e dalla comparsa di un letale acaro

    Telecamere nei macelli contro il maltrattamento degli animali


    La richiesta al Parlamento di Legambiente, Ciwf italia e Animal Law. «L’obiettivo è migliorare gli ultimi istanti della loro vita e tutelare anche veterinari e...

    La richiesta al Parlamento di Legambiente, Ciwf italia e Animal Law. «L’obiettivo è migliorare gli ultimi istanti della loro vita e tutelare anche veterinari e lavoratori»

    La Cina lancia il più grande progetto al mondo per modificare il clima e aumentare la pioggia


    Una rete di camere di combustione sta per essere installata sui pendii tibetani. Verranno liberate nell'atmosfera particelle di ioduro d'argento, che contribuiranno ad aumentare le precipitazioni nella...

    Una rete di camere di combustione sta per essere installata sui pendii tibetani. Verranno liberate nell'atmosfera particelle di ioduro d'argento, che contribuiranno ad aumentare le precipitazioni nella regione. 

    Bracconaggio e crimini contro la natura: quarto mercato illegale al mondo


    La presidente del Wwf Italia Donatella Bianchi: «Alimentano business illegali e anche il terrorismo». Dagli uccellini ai lupi: l’Italia, il Paese con la maggiore biodiversità d’Europa, non è immune dal...

    La presidente del Wwf Italia Donatella Bianchi: «Alimentano business illegali e anche il terrorismo». Dagli uccellini ai lupi: l’Italia, il Paese con la maggiore biodiversità d’Europa, non è immune dal bracconaggio

    Quei 3 milioni di randagi da salvare Brambilla: «Si investe troppo poco»


    La parlamentare e presidente della Leidaa lancia la mobilitazione. «Fondi pubblici insufficienti, bisogna aiutare i volontari». Inadempienze dagli enti locali, soprattutto al...

    La parlamentare e presidente della Leidaa lancia la mobilitazione. «Fondi pubblici insufficienti, bisogna aiutare i volontari». Inadempienze dagli enti locali, soprattutto al sud

    Giornata mondiale della biodiversità In Italia almeno 3 mila «alieni»


    L’allarme dei ricercatori di Ispra sulla diffusione delle specie non autoctone: il 15% sono invasive e mettono a rischio la fauna locale. Il caso del pesce scorpione. Allarme degli scienziati sugli obiettivi di tutela dell’ambiente: «Stiamo fallendo...

    L’allarme dei ricercatori di Ispra sulla diffusione delle specie non autoctone: il 15% sono invasive e mettono a rischio la fauna locale. Il caso del pesce scorpione. Allarme degli scienziati sugli obiettivi di tutela dell’ambiente: «Stiamo fallendo miseramente»

    Athena e Julo, dal Garda ai Carpazi: torna in natura il bisonte europeo


    I due esemplari nati e cresciuti al parco Natura Viva di Bussolengo sono stati rilasciati nelle stesse terre in cui gli ultimi esemplari liberi vennero uccisi nel 1927. Ora la specie sta rifiorendo grazie a una collaborazione internazionale tra parchi e...

    I due esemplari nati e cresciuti al parco Natura Viva di Bussolengo sono stati rilasciati nelle stesse terre in cui gli ultimi esemplari liberi vennero uccisi nel 1927. Ora la specie sta rifiorendo grazie a una collaborazione internazionale tra parchi e associazione

    Le foreste in città: un chilometro quadro di verde vale 1 milione


    Gli alberi ripuliscono l’aria, assorbono le polveri sottili e mitigano il caldo. Mantova: a fine novembre il primo forum mondiale della Fao sulle foreste...

    Gli alberi ripuliscono l’aria, assorbono le polveri sottili e mitigano il caldo. Mantova: a fine novembre il primo forum mondiale della Fao sulle foreste urbane

    Oggi è la giornata mondiale dei pinguini


    Il 25 aprile è il #WorldPenguinDay: obiettivo proteggere le 18 specie di questo animale a rischio estinzione a causa della pesca...

    Il 25 aprile è il #WorldPenguinDay: obiettivo proteggere le 18 specie di questo animale a rischio estinzione a causa della pesca industriale

    Taranto, nasce la foresta urbana di 5 ettari per «ripulire» l’area Ilva


    Venerdì il primo nucleo di 260 lecci. Obiettivo contribuire al risanamento del terreno compromesso da anni di contaminazione di inquinanti prodotti...

    Venerdì il primo nucleo di 260 lecci. Obiettivo contribuire al risanamento del terreno compromesso da anni di contaminazione di inquinanti prodotti dall’acciaieria

    Navi: accordo per ridurre del 50% nel 2050 le emissioni di gas serra


    L’obiettivo è arrivare al 100%. Il settore produce oggi il 3% della CO2 globale, quanto un Paese come la Germania. Usa, Brasile e sauditi non volevano la riduzione chiesta da Ue e Stati delle isole...

    L’obiettivo è arrivare al 100%. Il settore produce oggi il 3% della CO2 globale, quanto un Paese come la Germania. Usa, Brasile e sauditi non volevano la riduzione chiesta da Ue e Stati delle isole oceaniche